Perché il mio gatto vomita schiuma bianca? Cause e rimedi

0
27
gatto vomita schiuma bianca

Ogni proprietario di un gatto vi dirà che hanno ripulito la loro buona parte di vomito del gatto. Contrariamente a quello che alcuni proprietari di gatti possono pensare dei propri animali domestici, tuttavia, non è normale che un gatto vomiti di routine. Cosa fare se il tuo gatto vomita regolarmente schiuma bianca?

Ci sono diverse cause per cui un gatto vomita la schiuma bianca. Il tuo veterinario può aiutarti a capire cosa sta afflitto il tuo gatto e come aiutarlo a portare sollievo al tuo animale domestico. Qui ci sono le più comuni:

Indigestione

Proprio come nelle persone, lo stomaco di un gatto produce vari succhi gastrici e acido cloridrico per digerire il cibo. Se, tuttavia, un gatto salta un pasto per qualche motivo, o se non viene nutrito in tempo, l'accumulo di succo e acido può irritare lo stomaco e causare il vomito del gatto.

I gatti con indigestione possono vomitare schiuma gialla oltre alla schiuma bianca. Se tu e il tuo veterinario sospettate che il vomito del vostro gatto sia dovuto a indigestione, il veterinario può suggerire di somministrare piccoli pasti frequenti durante la giornata, in modo da alleviare l'accumulo di acido gastrico.

Palle di pelo

Tutti i gatti leccano per pulirsi e inevitabilmente ingeriscono la pelliccia mentre lo fanno. A volte possono passare la pelliccia nello sgabello, ma a volte la pelliccia si accumula e non può essere passata.

Quando questo accade, la pelliccia deve andare da qualche parte e il tuo gatto la vomiterà. Se il tuo gatto vomita schiuma bianca ma non ancora pelliccia, potrebbe essere un precursore di una palla di pelo.

Per prevenire le palle di pelo ci sono integratori alimentari da banco, sotto forma di gel o da masticare. L'adozione di un regolare programma di spazzolatura può anche aiutare a liberarsi di qualsiasi pelo sciolto nel mantello del tuo gatto che potrebbe altrimenti ingerire durante la toelettatura.

Gastrite

Se il tuo gatto è uno di quelli che non dovrebbe avere a che fare con cose che non dovrebbe, è possibile che abbia irritato il suo stomaco con qualcosa che ha mangiato.

Quando questo accade, oltre a vomitare sangue e/o bile, si può vedere anche vomitare schiuma bianca oltre a vomitare sangue e/o bile. Il tuo gatto può anche mostrare una diminuzione dell'appetito, un atteggiamento depresso, letargia o disidratazione. Il veterinario saprà cosa fare se il gatto vomita a causa della gastrite.

Sindrome dell'intestino irritabile (IBS)

La sindrome dell'intestino irritabile, a volte chiamata malattia infiammatoria intestinale, è una delle cause più comuni di vomito nei gatti. I gatti che soffrono di IBS possono anche soffrire di diarrea e/o scompenso cronico.

Se il veterinario sospetta una IBS, vorrà svolgere un esame di laboratorio per confermare la diagnosi e poi impostare un piano di trattamento per alleviare i sintomi del tuo gatto.

Pancreatite

I gatti possono soffrire di pancreatite proprio come i cani e come le persone. Può essere acuta o cronica. Può anche essere concomitante con altre malattie, come le malattie gastrointestinali, malattie epatiche e/o diabete.

Nei gatti che soffrono di pancreatite si può anche vedere diarrea e diradamento del pelo. Se la pancreatite è la causa del vomito del tuo gatto, il tuo veterinario vorrà probabilmente iniziare a trattare con la terapia fluida e farmaci.

Insufficienza Epatica

I gatti che soffrono di malattie epatiche possono mostrare una varietà di sintomi non specifici, come il vomito, la mancanza di appetito o la perdita di peso, così come sintomi più gravi come l'ittero, o l'ingiallimento della pelle e della sclera (bianchi degli occhi).

La malattia epatica non è curabile, ma i sintomi possono essere gestiti. Il tuo veterinario creerà un piano di trattamento per il tuo gatto in modo che possa iniziare a sentirsi meglio.

Diabete

I principali sintomi del diabete nei gatti, proprio come nei cani e nelle persone, sono il bere e la minzione, ma altri sintomi possono includere aumento di peso, alito cattivo e cambiamenti nella qualità del mantello.

Se il tuo gatto mostra improvvisamente un aumento nel bere e urinare, sia in combinazione con uno qualsiasi degli altri sintomi elencati o senza, non ritardare nel prendere un appuntamento per far vedere il tuo gatto dal veterinario.

A seconda della gravità del diabete del tuo gatto, il veterinario potrebbe voler iniziare una terapia insulinica o un semplice cambio di dieta.

Insufficienza renale

La malattia renale cronica (CKD) è una malattia molto comune nei gatti anziani Altri sintomi della CKD includono un notevole aumento del consumo di alcol, un cambiamento nella produzione di urina, una perdita di appetito, disidratazione, un umore spento, mantello di pelliccia scadente e debolezza.

Come per le malattie epatiche, le malattie renali non possono essere curate, ma i sintomi possono essere gestiti. Se il tuo gatto anziano inizia a mostrare segni urinari, fai vedere il tuo gatto dal veterinario.

Se diagnosticano al tuo gatto la CKD, possono parlarti di cure di supporto, sia a casa che in ospedale, per aiutare il tuo gatto a far fronte alla sua insufficienza renale.

Ipertiroidismo

La tiroide iperattiva è un'altra malattia molto comune nei gatti anziani. I sintomi, oltre al vomito, possono includere la perdita di peso nonostante l'aumento di mangiare e bere, diarrea, aumento della minzione e vocalizzazioni eccessive.

Se il tuo gatto anziano mostra uno qualsiasi di questi sintomi, il veterinario vorrà eseguire esami del sangue per controllare i livelli di ormoni tiroidei. Se il tuo gatto è davvero ipertiroideo, il veterinario ti parlerà con te dei farmaci quotidiani per aiutarti a trattare i sintomi di questa malattia.

Parassiti

A volte il vomito, se combinato con la diarrea in un giovane gattino che non è stato sverminato correttamente, può essere un segno di infezione parassitaria incontrollata. Il controllo di un campione di feci e la prescrizione dell'appropriato antiparassitario può rapidamente correggere questa situazione.

Conclusione

Se il tuo problema con un gatto vomita schiuma bianca a casa, non rassegnarti al mito comune che è normale che un gatto vomiti su base semi-regolare. Fissa un appuntamento con il tuo veterinario per aiutarti a capire perché il tuo gatto sta vomitando, e il tuo gatto (e i tuoi pavimenti) ti ringrazierà.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui