CuriositàVictoria, il cane che fa capire alla sua proprietaria che ha un cancro alla pelle!

18/05/2018 - 10h

Nessuno dubita che i cani si prendano cura di noi e ci dimostrino il loro amore ogni giorno, ma a volte, quello che fanno per noi può andare molto oltre.

Lauren Gauthier ha reso pubblica la sua storia, con protagonista il suo cane Victoria, un beagle che ha adottato.

Il cane non ha avuto una vita facile, le mancava un occhio ed era adulta quando arrivò a casa di Lauren. Lauren decise che quello che era iniziato come temporaneo, divenne un'adozione definitiva, perché tra loro si era formato un legame molto speciale, una "specie di cotta" dice il proprietario.

La cosa sorprendente di questa storia è che un giorno all'improvviso, la donna stava guardando la televisione con il suo cane, e questo ha cominciato a fiutare con insistenza . Come racconta Lauren "Annusò il mio naso e mi guardò. Stava annusando di nuovo con insistenza, e ha infilato la sua lingua nel mio naso, e mi ha guardato di nuovo. "

Questo strano comportamento fu ripetuto nei giorni seguenti, e la donna che non aveva notato nulla nel suo naso finì per andare dal dottore, per vedere di cosa si preoccupasse il suo cane. Lauren ha detto: "Il cane ha continuato a farlo in modo tempestivo, e ha finito per preoccuparmi, perché pensavo che il comportamento fosse qualcosa di insolito in lei".

Quando arrivò alla consultazione, alla fine, il medico confermò che si trattava di un cancro della pelle, un carcinoma a cellule basali. Questo è il tipo più comune di cancro della pelle e di solito appare nelle zone esposte al sole, come il viso o il collo. Se non trattato, il tumore può diffondersi in altre aree del corpo, come le ossa o altri tessuti sottocutanei. Ecco perché non sorprende che dopo la diagnosi, il medico gli abbia detto che il suo naso sarebbe stato operato urgentemente, per eliminare tutte le cellule tumorali.

E così è stato, la donna è stata operata, e si sta riprendendo molto bene dopo l'intervento. E pensare che questa scoperta precoce è dovuta alla piccola cagnolina con un occhio solo che ha deciso di adottare. La cosa più inaudita è che nessuno aveva addestrato questo cane, era qualcosa di naturale in lei, come era anche naturale il modo in cui riusciva a comunicare al suo proprietario che aveva un problema serio.

Lauren ha aggiunto ai media "d'ora in poi presterò molta attenzione a tutto ciò che fa il mio piccolo cane Victoria", che per lei è stato un angelo custode.

È sorprendente e potente il senso dell'olfatto che i cani possiedono, in particolare le razze da inseguimento e da segugio. Alcuni cani come Victoria lo fanno naturalmente, ma i risultati sono sorprendenti con il giusto allenamento.

Questo addestramento specifico che insegna ai cani a rilevare i disturbi può trasformare un cane "normale" in un formidabile rivelatore di malattie umane in pochi mesi, dai tumori al diabete .

È un peccato che a causa dei nostri pregiudizi nei loro confronti, i cani addestrati nella pratica generale in cliniche e ospedali non siano utilizzati per diagnosticare precocemente i tumori. Il suo rapporto tra successi e affidabilità è molto alto, tra il 98 e il 100%, e una volta addestrati, rilevano le persone malate quasi istantaneamente. Questo è solo un motivo in più per ammirarli ed essere grati ai nostri amici cani.

Tags
victoriacanecancropelleadozioneanimali