CuriositàPete, il cagnolino che rinuncia alla sua vita per salvare la sua famiglia da un orso:

13/05/2018 - 18h

QUESTO CANE DÀ LA VITA PER SALVARE LA SUA FAMIGLIA DALL'ATTACCO DI UN ORSO

Domenica scorsa, come molti altri, Stephen Parisi ha portato i suoi quattro cani a fare una passeggiata nella riserva forestale di Monksville nello stato del New Jersey, negli Stati Uniti. La passeggiata continuò normalmente fino a quando la fatalità non arrivò. Un enorme orso nero li ha sorpresi, è venuto fuori per incontrare lui e i suoi 4 cani, tra loro, il protagonista della nostra storia Pete. Pete è un setter inglese che dopo oltre 12 anni come cane da caccia in Ohio, era stato abbandonato e successivamente adottato 18 mesi fa da Stephen e sua moglie Cathi.

Gli orsi, normalmente, fuggono dagli umani non appena li annusano, in questo caso sembra che la pioggia abbia camuffato l'odore di Stephen e dei cani, provocando purtroppo l'incontro fatale. Attraversarono i sentieri con l'orso in un'area in cui il plantigrado poteva scappare solo di 180 gradi. Sentendosi minacciato, l'orso non fuggì e cominciò a minacciare il gruppo.

A quel tempo, Pete, il cane di ormai 12 anni, affrontò l'orso per dare tempo e spazio a Stephen e agli altri cani di fuggire e mettersi in salv . Dopo aver preso gli altri tre cani e averli messi in salvo, Stephen, il proprietario, è tornato nello stesso posto alla ricerca di Pete, ma sfortunatamente il setter è rimasto ferito e sanguinante. Incapace di portarlo tra le sue braccia, Stephen avvolse il suo amico in una giacca a vento e lo trascinò oltre un chilometro verso l'auto per portarlo dal veterinario il prima possibile.

Sfortunatamente, il veterinario ha certificato che il cane era molto gravemente ferito, con la colonna vertebrale completamente distrutta. Distrutto dal dolore, Stephen e Cathi decisero di lasciare andare il loro coraggioso amico. Nelle parole di Cathi: "Vogliamo ricordarlo come il cane felice che era. Vogliamo ricordarlo mentre corre attraverso la foresta, muovendo sempre la coda felicemente. "

Stephen e Cathi hanno pubblicato il post successivo su Instagram, rendendo nota la storia e ricevendo migliaia di condoglianze per l'atteggiamento coraggioso di Pete, che senza dubbio ha salvato la vita dei suoi amici umani e di altri tre cani.

Cathi ha commentato alla BBC che "ho apprezzato le espressioni di affetto e condoglianze per Pete. Sicuramente essere qui sarebbe molto felice perché amava essere al centro dell'attenzione. Anche se cambierebbero tutta l'attenzione e il supporto ricevuto per passare un altro giorno con Pete."

Una storia che ci ricorda l'amore incondizionato che questi angeli a quattro zampe ci processano, e che a volte, salvandoli, ci salvano la vita. Pete, il setter che dopo 12 anni di servizio come cane da caccia, ha finalmente trovato la sua casa per vivere i suoi ultimi anni di vita e, alla fine, non ha esitato a dare la sua vita per proteggere la sua famiglia.

Riposa in pace Pete.

Tags
peteorsocagnolinosetterboscofamigliaanimali
CONSIGLIATI