CuriositàLe 4 specie marine più grandi al mondo

25/04/2018 - 07h

Il pianeta terra è composto da una grande parte d'acqua. Nel corso del tempo sono stati trovati centinaia di animali e pesci, comprese le più grandi specie marine del mondo. Tuttavia, il mare non è ancora completamente esplorato dall'uomo, il quale afferma che ci sono ancora infinità di creature nel mare che l'essere umano non conosce.

1. Bloop

Durante la Guerra Fredda, le Forze Armate degli Stati Uniti collocarono microfoni ancorati sul fondo dell'oceano. Questo al fine di rilevare i sottomarini nucleari sovietici. Nel 1997, durante la revisione di detti microfoni, è stato rilevato un suono potente nelle coste del Cile, che gli scienziati hanno battezzato come Bloop.

È stato ampiamente ipotizzato che la fonte del suono fosse un animale subacqueo. Una specie sconosciuta di polpo gigante o una nuova specie di balena gigante, ancora più grande della balena blu. 

2. Megalodon

Il megalodon è una specie estinta di squalo. È considerato uno dei più grandi e potenti predatori nella storia dei vertebrati. Misurava circa 18 metri di lunghezza totale. D'altra parte, i denti di questo squalo possono misurare circa 180 millimetri in altezza. Sono le dimensioni più grandi di qualsiasi specie conosciuta di questo predatore.

3. Mosasaurus

Il Mosasaurus fa parte delle più grandi specie marine del mondo, essendo il predatore più temuto sulla terra 70 milioni di anni fa. Il suo possibile habitat era l'oceano. Misurava da 13 a 18 metri di lunghezza ed era carnivoro. Si nutriva di tartarughe, pesci e altri mosasaurus più piccoli.

4. Kraken

Nella mitologia scandinava si parla di un tipo di polpo o calamaro gigante, che emerse dalle profondità e attaccò le navi divorando i marinai. Questa leggenda potrebbe aver avuto origine da giganteschi attacchi di calamari giganti lunghi 13 o 15 metri, compresi di tentacoli.

Tags
animalimarinikrakenpolposqualobalena