CuriositàLa Scozia bandisce ufficialmente i collari con scosse elettriche per cani!

24/05/2018 - 14h

I collari elettrici per i cani devono essere banditi in Scozia con effetto immediato, tra le preoccupazioni che siano "crudeli e inefficaci", così ha annunciato il governo scozzese. I collari sono usati per addestrare i cani attraverso l'uso di piccoli shock, ma sono stati infuocati dagli attivisti per i diritti degli animali e dai politici dell'opposizione. La segretaria all'ambiente Roseanna Cunningahm ha annunciato oggi di aver deciso di agire immediatamente dopo aver sentito delle preoccupazioni sul problema.

"Dopo aver attentamente considerato le preoccupazioni sollevate dalle parti interessate e dal pubblico riguardo ai collari di addestramento elettronici per cani, in particolare la pronta disponibilità su Internet di dispositivi economici che possono essere acquistati da chiunque e utilizzati per erogare dolorose scosse elettriche, ho deciso di adottare misure per vietare in modo efficace e tempestivo il loro utilizzo in Scozia ", ha affermato la sig.ra Cunningham.

"Causare dolore ai cani con metodi di allenamento inappropriati è chiaramente del tutto inaccettabile e voglio che non ci sia dubbio che l'addestramento doloroso o spiacevole per i cani non sarà tollerato".

È stato stimato che fino a mezzo milione di proprietari di cani in tutto il Regno Unito utilizzano i collari. Sono già fuorilegge in Galles, dove il loro uso può essere punito con una multa fino a £ 20.000 o sei mesi di carcere.

Tags
animaliattualitàcanecollareelettriciscosseScozia