CuriositàDimdim, il pinguino che ogni anno viaggia a Rio de Janeiro per ringraziare il brasiliano che gli ha salvato la vita

18/12/2018 - 11h

I protagonisti di questa storia sono un uomo brasiliano e un pinguino, che sono stati uniti per anni con amore, gratitudine e speranza! 

Alcuni di noi hanno il privilegio di poter stabilire una singola connessione con un'altra persona o di essere vivi nelle nostre vite. Queste connessioni ci trasformano dall'interno e ci fanno vedere la vita con altri occhi, portandoci molto più significato e scopo.

La storia che racconteremo oggi è incredibilmente speciale, una di quelle che ci stupisce con il potere dell'universo e la forza delle relazioni positive.

I protagonisti di questa storia sono un uomo brasiliano e un pinguino:

Joao Pereira de Souza è un pescatore brasiliano che ha salvato un pinguino sulla spiaggia di Ilha Grande a Rio de Janeiro. Dindim, è il nome che il pinguino ha ricevuto dopo essere stato accolto, il suo corpo coperto di olio, quasi senza vita.

Dopo molta cura e amore, Dindim si riprese e fu lasciato libero, e Joao era sicuro che sarebbe partito molto presto.

Tuttavia, fu sorpreso dopo essersi reso conto che il pinguino aveva deciso di trascorrere più tempo in sua compagnia.

Dindim ha trascorso 11 mesi con Joao e poi se n'è andato. John era soddisfatto della partenza del suo amico, quando l'anno successivo lo incontrò di nuovo nella sua casa, per un'altra stagione insieme. Non permette a nessuno tranne a Joan di toccarlo, e condividono molti momenti insieme.

Per il professore di biologia Krajewski, il pinguino vede Joao come uno della sua famiglia o crede che anche lui sia un pinguino.

La verità è che Dindim si è affezionato a Joao e gli è molto grato perché gli ha salvato la vita. Ecco perché ogni anno lascia Patagonia, la sua casa naturale e va a Rio de Janeiro, per passare del tempo con il suo amico umano.

"Tutti dicevano che Dindim non sarebbe tornato, ma è tornato a farmi visita negli ultimi quattro anni", dice Joao.

Nonostante la teoria secondo cui Dindim vede Joao come uno della sua natura, non possiamo fare a meno di credere che esiste un legame più profondo che unisce i due, l'amore, l'affetto e la gratitudine.

Dopo tutto, Dindim poteva viaggiare in qualsiasi parte del mondo che voleva, ma ogni anno torna al suo grande amico.

Joao ha sviluppato un grande affetto per Dindim e dice che lo ama molto:

"Adoro questo pinguino, è come se fosse mio figlio e credo che anche lui mi ami".

Una storia molto speciale che sembra andare oltre i fatti scientifici, dimostrando che alcune connessioni vanno ben al di là di ciò che possiamo capire.

Troppo sorprendente, vero?! Se ti è piaciuta questa storia, lascia un commento qui sotto e condividila con i tuoi amici!

Tags
joaodimdimpinguinoanimalipersonasalvatovitaamoreconnessionifattiscientificistoria