Curiosità4 miti comuni relativi al comportamento del cane

11/02/2019 - 05h

Oggi i tutor degli animali domestici sono più interessati a trovare informazioni sul comportamento dei cani e suggerimenti per allevare i loro animali domestici come meglio possono.

Internet è un ottimo strumento di ricerca e ha molte informazioni reali e interessanti, ma attraverso di esso si diffondono anche le molte menzogne e miti che le persone finiscono per credere. Pensandoci, oggi ti diremo i miti più comuni sul comportamento dei cani che sono sparpagliati:

1. I cani più anziani non possono imparare cose nuove

Falso! Quando ben addestrati, i cani di tutte le età possono imparare cose nuove e trucchi sì. Quando l'animale è mentalmente e fisicamente in salute e riceve la giusta motivazione, è in grado di imparare molte cose. L'età difficilmente sarà un fattore che ostacolerà l'apprendimento.

2. Lasciare che il cane si arrampichi sul letto e sul divano farà si che si sentirà il proprietario della casa

Falso! Ai cani piace arrampicarsi sul letto e sul divano per due motivi principali: essere più a proprio agio e più vicino ai loro tutori, poiché quando sono a casa, gli umani di solito passano molto tempo sul divano e nel letto.

3. Lascia combattere i cani litigiosi

Falso! Non dovresti entrare in un combattimento aereo in quanto potrebbe finire per ferire, ma non è vero che i cani dovrebbero litigare. Ci sono alcune tattiche per provare a terminare il combattimento, come lanciare acqua agli animali, fare un pò di rumore, chiamare i cani o offrire degli spuntini.

Se gli animali che litighi vivono insieme, è importante trovare un modo per evitare futuri scontri. Chiedere aiuto per un allenatore è un ottimo consiglio.

4. I cani sono felici solo quando corrono senza guinzaglio

Falso! L'uso del collare è molto importante per la sicurezza dell'animale e i cani possono seguire molto felici, anche indossando colletti sulle loro giostre, basta farlo abituare all'accessorio. Se vuoi dare al cane un pò di libertà, assicurati che il posto dove ti lascerà correre senza guinzaglio sia al sicuro e che non vi sia pericolo che l'animale fugga e si fermi per strada.

Per ulteriori informazioni su come agire correttamente in uno di questi casi, è meglio parlare con un veterinario e un allenatore. Solo loro possono darti consigli su cosa fare e come aiutare il tuo animale domestico.

Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e condividilo con i tuoi amici!

Tags
animalicanicomportamentomitiveterinarioallevatoreconsigli