CuriositàIl governo greco vieta ai turisti troppo pesanti di andare sugli asini

14/10/2018 - 10h

L'isola greca di Santorini è una delle destinazioni turistiche più desiderate dagli amanti del viaggio, soprattutto quando si tratta di luna di miele, e le famose passeggiate con gli asini sono un'attività quasi obbligata.

Tuttavia, molti attivisti hanno faticato a impedire che gli animali vengano utilizzati per il turismo perché, a causa del sovrappeso di molti turisti, finiscono per soffrire di problemi alla schiena, persino per le ferite da midollo spinale.

Inoltre, spesso finiscono per lavorare in condizioni deplorevoli, senza idratazione, senza riparo e senza riposo. Sono costretti a ricorrere all'uso di muli incrociati, perché gli asini non sono abbastanza forti. Si consiglia per gli animali di non trasportare più del 20% del loro peso corporeo. I turisti obesi e in sovrappeso, oltre a temperature elevate, disidratazione e passaggi, causano seri problemi.

Fortunatamente, il governo alla fine ha agito e ha vietato ai turisti di fare escursioni a bordo degli asini. Questa è una vittoria per coloro che lottano per difendere i diritti di questi poveri animali sfruttati e sofferenti.

Tags
animaliasinosantorinigovernogrecotrasportopeso