CuriositàEcco come un animale domestico riesce a contribuire allo sviluppo di un bambino!

31/03/2018 - 15h

Un animale domestico è un beneficio per tutta la famiglia, gli argomenti sottostanti ti convinceranno pienamente di questo.

Che sia un cane o un gatto poco importa, entrambi contribuiranno allo sviluppo del bambino da tutti i punti di vista, ecco come:

1. Aiutano i bambini nell'apprendimento  

Mary Renck Jalongo, professoressa all'Università dell'Indiana in Pennsylvania e autrice del libro "The world's children and their companion animals", mostra come i nostri amici a quattro zampe aiutano i bambini a imparare più facilmente, diminuendo di molto il livello di stress, avendo un basso livello di stress, i bambini hanno più fiducia in se stessi e di conseguenza impareranno molto più facilmente. Infatti, i cani sono presenti nelle scuole per bambini con bisogni speciali, proprio per aiutarli nel processo di apprendimento.

2. Contribuiscono allo sviluppo emotivo e sociale

I bambini e i loro animali costruiranno un rapporto speciale, questo li aiuterà a sviluppare enormemente la loro intelligenza emotiva. Poiché un piccolo animale domestico non riesce a esprimere i suoi sentimenti o le sue esigenze, i suoi padroni devono capire il suo comportamento, i suoi gesti, i suoi bisogni, questo è ciò che aiuterà il bambino a sviluppare la sua intelligenza emotiva.

Inoltre, i bambini che hanno animali domestici tendono a fare molto più facilmente nuove amicizie. Una prova vivente di ciò è la pet therapy applicata ai bambini con autismo, che migliorano le loro abilità sociali con cani e gatti.

3. I bambini fanno molto più movimento e trascorrono più tempo all'aria aperta

Se come animale domestico hai un cane, il tuo bambino passerà sicuramente più tempo all'aria aperta, molto probabilmente nel parco insieme al suo fedele compagno. I bambini si divertono molto, e non può fargli che bene passare del tempo all'aria aperta, inoltre, qualsiasi momento trascorso all'aperto è una piccola vittoria per i genitori. Con l'aiuto di un cucciolo, i genitori non avranno più problemi a convincere i bambini ad uscire di casa piuttosto che passare le giornate davanti a un computer o un tablet.

4. I bambini apprendono prima il concetto di "responsabilità"

Un animale domestico farà sì che i bambini capiscano cosa siano le responsabilità. Che si parli di un cane, un gatto, un criceto o di una tartaruga, ciò non fa differenza, il piccolo imparerà a nutrire il suo amico, passerà del tempo con lui e imparerà a dargli tutto ciò di cui ha bisogno. Dopo i 3 anni, il bambino è in grado di comprendere e contribuire attivamente alla cura di un animale domestico.

Inoltre, gli scienziati hanno dimostrato che chi ha al suo fianco un animale domestico vivrà più a lungo e sarà molto più felice rispetto a chi non ne possiede uno.

Tags
animalicanigatti
CONSIGLIATI