CuriositàCome e quanto dormono gli animali?

30/10/2017 - 04h

Anche per gli animali il sonno è importante per recuperare le energie perse e far funzionare al meglio l’organismo. Sappiamo che un uomo adulto ha bisogno di circa 7-8 ore di riposo, ma gli animali?

Ogni specie ha esigenze particolari sia per la durata che la modalità. Gli esseri umani quando dormono sono completamente inermi, mentre alcuni animali come le balene e i delfini riescono a far riposare un emisfero di cervello alla volta. Questo perché hanno bisogno di respirare e stare all’erta da eventuali predatori. Questa soluzione permette loro di continuare a respirare mentre dormono galleggiando a pelo d’acqua. I delfini dormono in media dieci ore al giorno anche con un solo occhio chiuso per volta, questo permette loro non solo di vedere, ma anche di continuare a nuotare in modo alquanto strano.

La balena, che invece in media dorme otto ore al giorno, adotta lo stesso sistema del delfino perché deve tornare in superficie per respirare ogni ora e la mancanza di ossigeno viene rivelata dalla parte del cervello che non dorme.

Ogni specie ha adottato il modo di dormire adeguato alle sue esigenze specifiche, quando si dorme non ci si può proteggere, ne mangiare, ne procreare.

Per questo motivo i carnivori possono dormire più a lungo degli erbivori che si riposano meno per non esporsi troppo agli attacchi.

Il Leone, l’indiscusso re della foresta può permettersi di passare la maggior parte della giornata dormendo, circa 13 , 14 ore. La tigre anche 16. Il Ghepardo, l’animale più veloce della terra ha bisogno di molto sonno visto che da sveglio raggiunge i 115 km/h, circa 12 ore.

L'animale che dorme meno è la Giraffa che può stare sveglia anche per intere settimane, si limita a fare sonnellini di due ore e lo fa in una posizione piuttosto bizzarra.

Alcuni uccelli regolano la quantità di sonno in base alla stagione, riposando meno mentre migrano.

I cuccioli di mammifero dormono quasi sempre, mentre i piccoli delfini non riposano mai.

Le lontre di mare si tengono per mano mentre dormono in maniera che la corrente non le separi.

Cavalli, zebre ed elefanti spesso dormono in piedi e per tre ore al massimo, questa posizione consente loro una rapida fuga in caso di attacco.

L’animale più dormiglione di tutti è il vespertilio bruno, un piccolo pipistrello diffuso nell’America settentrionale che passa circa l’83 per cento della propria giornata a dormire, riposando fino a 20 ore al giorno.

Il gatto passa mezza giornata a dormire questo per risparmiare le energie per la caccia, il cane invece circa 10 ore giornaliere ma fortunatamente abbisogna di un sonno leggero e lo fa attraverso piccoli riposini.

Lo Scimpanzè, la scimmia più simile all’uomo ha un ritmo biologico simile al nostro e dorme quasi 10 ore al giorno.  

Il maiale dorme 7,8 ore al giorno, il resto del tempo lo passa a mangiare.

Se hai trovato questo articolo interessante, condividilo con i tuoi amici amanti degli animali!

Tags
Animalisonnooreposizione