Curiosità7 storie incredibili di cani che sono stati salvati da persone fantastiche

09/04/2018 - 14h

Molti proprietari di animali domestici ritengono che i loro cuccioli siano praticamente i loro figli e farebbero qualsiasi cosa per tenerli lontani dal pericolo. Qui di seguito ci sono storie di persone che hanno lottato per salvare vite di cani in circostanze straordinarie.

1. Iceberg in vista

Nel 2010, un peschereccio della Siberia ha visto un cane nero che in qualche modo è riuscito a rimanere bloccato su un piccolo iceberg nel mezzo del mare di Okhotsk.

L'acqua era così fredda che il cane non riuscì a remare finché non raggiunse un luogo sicuro prima di morire congelato, quindi il cane spaventato poté solo abbaiare per chiedere aiuto. Un coraggioso marinaio si legò una corda intorno alla vita e nuotò nell'acqua ghiacciata. Ha afferrato l'iceberg, mentre i suoi collaboratori li hanno attratti entrambi.

2. Gobi

Un corridore australiano di nome Dion Leonard era in una corsa attraverso il deserto del Gobi in Cina, quando un cucciolo ha iniziato a correre accanto a lui. Dion ha deciso di chiamarla "Gobi". Hanno finito la gara ed entrambi hanno vinto la medaglia d'argento insieme.

Dion voleva adottarlo, ma la legge cinese richiede che per un animale andare all'estero, prima deve trascorrere del tempo in quarantena. Quindi Dion lasciò Gobi alle cure di un amico.

Sfortunatamente, Gobi si sentì irrequieto e riuscì a fuggire dall'appartamento. Dion tornò in Cina e iniziò una ricerca di 10 giorni. Ha pubblicato sui social network che Gobi era scomparso e i cittadini hanno iniziato a mandargli degli indizi. Alla fine, una famiglia ha trovato Gobi.

Dion ha scritto un'autobiografia chiamata Finding Gobi, e c'è già un film sulla sua storia.

3. Salvataggio ad alta velocità

Un chirurgo veterinario di nome Ovidiu Rosu stava guidando su una strada quando vide il cagnolino. Ovidiu si fermò immediatamente, rischiando la propria vita correndo per la strada trafficata. Dopo essersi guadagnato la sua fiducia, il cucciolo si arrampicò su Ovidiu e riuscì a metterlo al sicuro. Quindi ha portato il cane a casa sua per sempre.

4. Casa per cani

Una donna di nome Sher Polvinale di Gaithersburg, nel Maryland, non sopportava il fatto che i cani anziani morissero da soli. Decise di trasformare la sua casa in una casa per cani, e creò un'organizzazione senza scopo di lucro chiamata House With A Heart.

Sher si sveglia alle 6 del mattino e non smette di lavorare fino a mezzanotte per prendersi cura delle dozzine di cani e soddisfare le loro esigenze mediche.

5.Tiger

Tiger aveva più di 10 anni ed era diventato sordo e cieco. Poi, quando il suo proprietario originale non riuscì più a gestire l'attenzione di Tiger, fu adottato da una donna. Sfortunatamente, dopo averlo posseduto per circa un anno, Tiger è fuggito.

Si scoprì che Tiger era diventato amico di un chihuahua randagio. I due cuccioli stavano camminando attraverso un parco locale. Il fiume si era ghiacciato, così Tiger continuò a camminare sul solido ghiaccio finché non cadde nel fiume ghiacciato.

Fortunatamente, un uomo era nel parco e usò una prolunga vicina con un anello e ha portato il cane in un posto sicuro.

6. Asha

Un cane randagio a Udaipur, in India, stava cercando un posto dove dormire. Si infilò in un barile aperto che giaceva. I bordi del barile erano pieni di catrame nero e il calore del corpo del cane sciolse il catrame durante la notte, e rimase bloccato.

I soccorritori di un'organizzazione chiamata Animal Aid Unlimited dovevano usare l'olio vegetale per rimuoverlo dal catrame e rimuovere con cura lo sporco dalla sua pelliccia. Il suo corpo era stato gravemente ustionato da un lato e ci sono volute più di 3 ore di lavoro prima che il cane potesse stare in piedi da solo. I soccorritori hanno deciso di chiamarla "Asha", che significa "Speranza" in indiano.

7. Marc Ching in soccorso

In alcune parti della Cina e della Cambogia, la gente mangia carne di cane. Nella loro cultura, non vedono alcuna differenza tra uccidere un pollo per la carne o uccidere un cane. Un attivista per i diritti degli animali di nome Marc Ching di Los Angeles si infiltra nelle fabbriche di carne di cane asiatiche sotto le spoglie di un ricco investitore americano. Sta negoziando di portare a casa alcuni "campioni" di cani vivi che sono stati torturati, dicendo che deciderà poi cosa pensa della qualità della carne. In realtà, Marc porta i cani a Los Angeles, dove fornisce loro assistenza medica e li prepara per l'adozione.

Tags
canianimalilietofine
CONSIGLIATI